venerdì 12 agosto 2011

Ribadisco!




Occorreva una riprova al fatto che tutta questa crisi finanziaria è una bufala pilotata per seminare terrorismo psicologico ed ammorbidire le pecore per tosarle ancora meglio? Eccola: la consob ha vietato le vendite allo scoperto ed alcuni titoli rimbalzano addirittura del sei o sette per cento in un attimo, l'indice generale va sù di oltre il due per cento in poche ore. Ma, si continua a chiedere quel tonto ingenuo che alberga sotto la mia pelle, perchè non lo hanno fatto prima?
Ma andate a fare in culo (questo va scritto per esteso).
Torno in vacanza...

2 commenti:

Saamaya ha detto...

Sì ma, con questa manovrina finanziaria, c'ho paura pure io, eh!

ruhevoll ha detto...

E ti credo, Saa! Sperperano denaro pubblico per investimenti che favoriscono le banche, la mafia e tutta la compagnia che sta sul carro. Poi, quando il pozzo si sta asciugando, vengono a dirci che occorrono sacrifici e tagliano e tassano, ma non certo per noi. Ormai il paese modello è l'Islanda, ma seguire quell'insegnamento in un paese diviso e oblnubilato come il nostro è praticamente impossibile.