lunedì 4 luglio 2011

nero(s)fascio



I Black Block sono un ottimo strumento al servizio del potere, ovunque agiscano spostano l'opinione pubblica dalla parte delle forze dell'ordine e quindi è ovvio pensare che chi li comanda mira sostanzialmente al fallimento della protesta.
In altri termini è come quando la polizia entra in casa tua, nasconde qualche bustina di droga, poi la "scopre" e ti arresta.
Mavaffanculo va'.

2 commenti:

mia_euridice ha detto...

Quella dei black block non è una forma di protesta, ma una forma di idiozia. Mi spiace solo per quelle migliaia di persone comuni che erano lì ed hanno subito una violenza senza senso.

ruhevoll ha detto...

Sì mia_euridice, ma è una forma di idiozia che fa troppo comodo alle forze dell'ordine e quindi non sono affatto idioti (loro sì, ma non chi li strumentalizza) ed hanno un disegno ben preciso. Non sono nemmeno cani sciolti o piccoli gruppetti di violenti repressi, perchè in tal caso verrebbero facilmente bloccati dal servizio d'ordine dei manifestanti. Invece riescono ad organizzarsi e a fare danni enormi, materiali e non materiali!!!